Sep 082014
 

Ciao piccolo tesoro, hai lottato fino alla fine. Ora riposa sereno. Ci mancherai.

SammyFelv

SAMMY – maschio – siamese

 I gatti Felv non vivono molto a lungo, la loro malattia è contagiosa fra gatti, per gli umani non esiste nessun tipo di pericolo. Se non avete altri gatti e desiderate dare una casa a questi piccoli sfortunati per il tempo che resta loro da vivere pensateci.

Aug 262014
 

 Oggi è una giornata triste per il Cascinotto!

Ombra ci ha lasciato…

Ciao Ombra…adesso corri felice!

ombra

 

Ombra era un incrocio lupoide a pelo corto di colore nero focato, nato nel 1998.

Era un cane indipendente e molto lunatico per cui non adatto ad adozione se non a distanza.

Ma siamo certi che anche lui meritava una vita migliore….

Siamo aperti tutti i giorni – sabato, domenica e festivi compresi
ORARIO ESTIVO: 15.30 -18.30
ORARIO INVERNALE: 14:30-17:30

Aug 052014
 

Margarita sta decisamente meglio!

grazie a voi e a tutte le scatolette raccolte e donate può seguire giornalmente una dieta specifica per cercare di risolvere la sua patologia e debellare i calcoli da struvite.

La prossima settimana Margarita farà degli esami per vedere i suoi miglioramenti.Vi terremo aggiornati appena arriveranno gli esiti.

Grazie ancora per tutto quello che avete fatto per lei…il vostro aiuto è stato davvero prezioso!

Un saluto da Margarita!

stop donazioni

Siete stati FANTASTICI…e in soli 2 giorni la nostra Piccola Margarita ha ricevuto tantissime scatolette…sappiamo che devono ancora arrivare quelle di Daniela e di Carla quindi STOP alla raccolta di scatolette per Margarita!

Vi terremo costantemente aggiornati sulle sue condizioni di salute.

Margarita grazie a voi e alle vostre donazioni ha già cominciato la sua nuova dieta e sempre grazie a voi potrà farla per ben due mesi!!!! Subito dopo faremo degli esami per controllare la sua situazione e vi faremo immediatamente sapere l’esito!

collage donazioni

NON ABBIAMO PAROLE PER RINGRAZIARVI SE NON DIRVI CHE SIETE STATI MERAVIGLIOSI…

UN GRAZIE IMMENSO DA MARGARITA E DA TUTTI I VOLONTARI DEL CANILE CASCINOTTO…GRAZIE A TUTTI VOI…

IL VOSTRO AIUTO E’ STATO PREZIOSISSIMO PER LA SALUTE DI MARGARITA

La piccola Margarita non sta bene!
Questa bellissima cagnolina si trova al Canile Cascinotto di Collegno da più di un anno. E’ stata abbandonata e lasciata per strada per il suo problema, infatti Margarita dopo alcuni esami, è risultata incontinente.
Come se non bastasse da pochi giorni le sono stati diagnosticati dei “calcoli da struvite”.Questa patologia può manifestarsi con un’irritazione delle mucose di rivestimento o con l’occlusione più o meno completa delle vie urinarie, anoressia, vomito,depressione e una condizione estremamente dolorosa che può divenire pericolosa se non trattata immediatamente
Margarita ha solo due anni e fortunatamente per adesso non deve affrontare nessun intrervento chirurgico ma ha bisogno di una dieta specifica e ha bisogno di voi!
Per aiutare la piccola Margarita abbiamo bisogno di scatolette di carne e alimenti specifici come:
– Scatolette carne (umido) Hill’s c/d
– Scatolette carne (umido) Hill’s s/d
– Scatolette carne (umido) Urinary S/0
Grazie a tutte le persone che vorranno partecipare ala nostra raccolta alimentare per Margarita.
Ogni vostro aiuto e per noi molto prezioso!

EVENTO FACEBOOK  : https://www.facebook.com/events/676503502442610/?source=1

Vi terremo costantemente aggiornati sui progressi che grazie a voi e alla vostra collaborazione Margarità riuscira a fare.
Grazie di cuore dal Canile Cascinotto di Collegno.

margarita 1

Jul 192014
 

Domenica 27.Luglio.2014
Il Banchetto del Cascinotto…Vi aspetta in Rifugio!!!
Saremo all’interno del Canile dalle ore 15.30 alle ore 18.30.
VENITE A TROVARCI… Ci saranno i nostri gadgets e le Fantastiche Nuove Magliette del Cascinotto: “Salva una vita…adotta in canile”
ALLE ORE 17.00 … ANGURIA PER TUTTI!

Buone Ferie dal Cascinotto!

“IL CASCINOTTO”
è in Strada Comunale della Varda 0 a COLLEGNO (Torino)
TEL. Rifugio 011/4156326 Cellulare 347/2662827

Evento https://www.facebook.com/events/322152647957492/

festa d'estate

Nov 172013
 

Per tutti quelli che mi hanno conosciuto, aiutato, amato e regalato la possibilità di una seconda vita:

eccomi qui, a fare il bulletto al parco e, se tutto va bene, a breve mi fidanzo pure!

Ciao amici del Canile Cascinotto, io me la spasso!

PS la pupa si chiama Maya!

Speedy a casa

 

Aug 272013
 

Speedy

Guardate chi è arrivato al Cascinotto per una vacanzina dal centro di riabilitazione?? SPEEDY!!!!!!

Vi ricordate di questo cuccioletto? E’ stato abbandonato vicino ad una tangenziale e ci siamo accorti subito che non era in grado di reggersi sulle zampe posteriori per una patologia congenita…

Speedy ha circa due anni, è di taglia medio piccola ed ora  è in ottima forma, la riabilitazione è un toccasana per lui, adesso riesce, quando ha voglia, a camminare sulle quattro zampine senza carrellino!

E’ buono, affettuoso, coccolone!! Non fermatevi al suo problema, non limitatevi a dire poverino, venitelo a conoscere e scoprirete che Speedy è un cane normale, in cerca di una famiglia che lo ami per tutta la vita!!

Per la sua adozione venitelo a trovare al Cascinotto di Collegno per conoscere lui e tutti i nostri cani e gatti.
Siamo aperti tutti i giorni – sabato, domenica e festivi compresi
ORARIO ESTIVO: 15.30 -18.30

Aug 072013
 

Oggi è arrivato DOROTEO… anche detto Teo!
Arriva da Grugliasco: maschio meticcio taglia piccola nato a giugno 2010.
E’ un po’ spaventato. Diamogli tempo.

Non sembra un fennec? Venite a verificare….. a conoscerlo, a dargli una possibilità.

Siamo aperti tutti i giorni – sabato, domenica e festivi compresi
ORARIO ESTIVO: 15.30 -18.30
ORARIO INVERNALE: 14:30-17:30

Doroteo

Doroteo1

Jul 072013
 
Questa è  la mail che ha mandato la famiglia di Dorian qualche giorno fa…
è triste, ma è bello sapere che Dorian è stato tanto amato!
buongiorno
 sono la “mamma” di Dorian……..ve lo ricordate quel tesoro di meticcio con quella patologia al cuore? ebbene sono appena stata alla clinica veterinaria di Grugliasco per una visita perchè venerdì era stato male, era svenuto ed era successo anche ad aprile…..la veterinaria dott.ssa Miglioretti mi aveva prenotato questa visita specialistica e avrebbe dovuto anche mettere l’holter …….purtroppo la visita ha evidenziato una situazione di salute drammatica (parole del medico!!) e così niente holter perchè la piccola compressione della fascia avrebbe potuto essere già quella una minaccia ……..così come lo è ormai qualsiasi piccola emozione…….mi avevano prospettato un ricovero di una decina di giorni in terapia intensiva ma senza nessuna prospettiva se non quella di stabilizzare le sue condizioni ma non me la sono sentita di lasciarlo e fargli vivere anche questo “abbandono” anche perchè sarebbe stata a detta dei medici anche quella una situazione di stress. Mi hanno allora prospettato un protocollo di cure a domicilio allo scopo di tentare di stabilizzare le sue condizioni che permangono gravissime , cure che prevedevano una lunga serie di farmaci alcuni dei quali avrei anche faticato a procurarmi (l’ossigeno e le pastiglie con il principio attivo del viagra per l’insufficenza polmonare), domani sarei dovuta tornare alla clinica e forse si sarebbe resa necessaria una puntura per aspirare il versamento di liquido nel pericardio…..Insomma un quadro clinico molto infausto. Sono tornata dalla mia veterinaria a riflettere su quanto esposto e alla fine lei stessa mi ha consigliato l’eutanasia che è stata fissata per domani pomeriggio alle ore 17,00….. 
E’ “solo” un anno che mi occupo di Dorian……..tante volte la gente mi ha chiesto cosa mi avesse spinto a prendere un cane con così tanti problemi……..e non c’è una risposta
se non nei suoi teneri occhioni espressivi……. Non mi sono MAI pentita della scelta fatta, Dorian lo sceglierei un altro milione di volte!!! ora è con la morte nel cuore che vivo queste ore che mi separano all’appuntamento stramaledetto di domani….. spero che non si senta “tradito” spero che lassù ci sia un posto per lui dove possa correre felice senza stancarsi mai………..vi ringrazio di avermi dato il privilegio di tenerlo con me e mi scuso per questo sfogo ma vorrei gridarlo a tutti che da domani saremo un po’ più poveri….
saluti da Antonella e Dorian

Dorian

 

Apr 062013
 

Ciao Siro. Proprio pochi giorni fa abbiamo tutti sorriso per la tua nuova vita. Ora te ne sei andato, in silenzio. Hai lasciato un vuoto grande. Ma questi ultimi mesi felici hanno riempito il tuo cuore, il nostro. Porta con te solo la serenità di questa tua ultima felicità. Fai che sia per sempre. Ovunque tu sia ora.

Lettera per Siro e di ringraziamento a TUTTI VOI!
Grazie di cuore di esistere!

Torino, 6 aprile 2013

In un pomeriggio d’inverno siamo andati a fare una passeggiata al Cascinotto, per salutare i suoi meravigliosi cani, gli amici volontari, fare una passeggiata. Mi ricordo che quel pomeriggio c’era un tramonto meraviglioso dietro le Alpi e mentre ammiravamo tale splendore, già i pensieri viaggiavano veloci perché alcune amiche del Canile ci avevano proposto di adottare un certo cagnetto dal nome Siro…

Maddalena infatti, la nonna un po’ coraggiosa che abita da sola in campagna all’età di 92 anni, da mesi cercava di convincere nipote e figlio ad adottare un cagnolino che sapesse e volesse stare in casa.

Infatti la nonna, aveva già una cagnetta stupenda adottata tanti anni fa al Cascinotto, la mitica Zarina, ma Zari è una cagna da guardia, che ama stare sotto la pioggia, correre al cancello, il suo posto preferito è una buca in giardino.. Maddalena voleva proprio un cane da coccole casalinghe e come poterle dire di no…

Quel pomeriggio d’inverno le nostre amiche del Cascinotto, ci avevano visto lungo, avevano capito che Siro faceva al caso nostro, che era lui quel dolce cagnetto dallo sguardo tenerissimo e dagli occhioni teneri, era lui quello da coccole invernali che stavamo cercando e che inconsciamente avevamo trovato..

E così, dopo qualche giorno, ecco che Siro è entrato nelle nostre vite, ma soprattutto nella vita di mia nonna che non vedeva l’ora di avere un nuovo amico in casa. La giornata tipo di Siro era proprio questa: sveglia alle 7 dal tappetino proprio affianco al letto di Maddalena, un biscotto per cani (regalati dall’amica Carla Baravalle) a lui e a Zarina (che solo da quando Siro stava in casa, piangeva la mattina fuori dalla porta per voler entrare), un’oretta in giardino per sgranchirsi le zampe e poi nuovamente pianti e lamenti dietro la porta per voler entrare infrettissima in casa. Di giorno, oltre a seguire in ogni angolo la nonna, alternava a sonnellini in poltrona e a svariati tappetini giri di perlustrazione in casa in cerca di briciole dimenticate o di una carezza da parte di mia nonna… Quando arrivavamo io o Beppe (figlio di Maddalena), lo portavamo anche a fare delle lunghe passeggiate nei boschi, le preferite di Zarina.

Ora che non ci sei più Siro, io e Maddalena vogliamo davvero ringraziarti per aver portato umanità nella nostra famiglia, averci inconsciamente unito, averci riempito il cuore di tenerezza, aver colmato gli spazi vuoti e desolati di quella casa vicino al bosco, di averci ricordato ancora una volta il valore di uno sguardo di affetto come quello che ci regalavi tu…

Ci hai lasciato troppo veloce Siro, come quel tramonto di quel pomeriggio d’inverno, ma tu eri come quel sole caldo, come quelle montagne forti, come quelle nuvole delicate… Ora sei calato dietro le Alpi, ma il tuo ricordo domani e per sempre splenderà…

A nome di tutta la nostra famiglia vorrei ringraziare tutti i volontari del Cascinotto, siete angeli su questa terra..

In particolare:
Cinzia Servente, amica da tantissimi anni, ma prima di tutto donna che ammiriamo e stimiamo profondamente. Grazie.
Elisa De Michelis, è lei la principale fautrice di questa storia e la fan n.1 su FB per pubblicare foto, grazie.
E poi, Francesca Targhetta, Carla Baravalle, Rosetta, tutte le volontarie che ci hanno incentivato, stimolato, appoggiato a fare questa scelta e ci sono state vicine in ogni momento! Grazie.

Un abbraccio forte a tutti, godetevi queste foto dei bei momenti con Siro!

A presto,

Vanessa

Mar 262013
 


VeganOK Network ti invita a festeggiare questa Pasqua senza vittime animali.
Rendiamo insieme questo evento una giornata degna di essere festeggiata, salviamo la vita ai nostri fratelli animali!

Scegli tra  tantissime ricette di Pasqua Cruelty Free e fra oltre 17.000 ricette Vegan:
www.veganblog.it/category/unidea-per/pasqua

Condividi su Facebook la scelta di non uccidere e condividi le tue iniziative in favore dei diritti animali:
www.facebook.com/events/107615772742512

Preferisci  colombe e dolci certificati Vegan, scegli la vita:
www.promiseland.it/2013/02/21/arrivano-le-colombe-veganok

Promuovi  un corso di cucina Vegan nella tua città, diffondi il cambiamento:
www.veganlab.it

Associati  all’Associazione Vegani Italiani ONLUS, l’unione fa la forza !!!
www.assovegan.it

A Settembre partecipa al VeganFest Indoor di Bologna, il più grande evento Vegan d’Europa con le più attive organizzazioni animaliste. Incontriamoci e coordiniamo INSIEME nuove iniziative per diffondere una cultura di pace e rispetto per la vita:
www.veganfest.it

Solo una Pasqua che rispetti la vita di tutti gli esseri viventi è una vera Pasqua di Pace…
Insieme per i diritti di tutti…
GoVegan !

VeganOK Network
www.veganok.com

Mar 192013
 

Ma ma di chi è questo musetto bellissimo e questi due occhioni da favola??

Massì, lei è Minerva, la cagnetta più super mega bellissima di tutto il Cascinotto di Collegno!

Ed è anche la più combattiva! Minverva infatti ci tiene a dirvi che non si farà sconfiggere da questo brutto male che l’ha colpita, lo combatterà fino in fondo, aggrappandosi alle coccole e all’amore che in questo momento tutti le stanno dando!

Ci tiene a dirvi Bau e darvi una leccatina per ringraziarvi di tutto il supporto che le state dando, e ora vi augura anche un BauBuongiorno!!!

Per la sua adozione venitela a trovare al Cascinotto di Collegno per conoscere lei e tutti i nostri cani e gatti.
Siamo aperti tutti i giorni – sabato, domenica e festivi compresi – dalle 14.30 alle 18.30

Jan 052013
 

Ecco il nostro dolce Gulp mentre indossa il suo nuovo cappottino aiutato da Deborah e Angela. Gulp sta patendo molto il freddo e l’inverno e la sua non giovane età non lo aiuta di certo. E’ un dolce vecchietto che vorrebbe solo trovare un pò di pace e una casa calda con la compagnia di amici umani che sappiano regalargli qualche speranza per gli anni che ancora gli restano con noi.

Se avete pensato di adottare magari un cucciolo vuole dire che un posticino ce l’avete nella vostra casa e nel vostro cuore. Perché non regalarlo a lui?

Leggete la sua scheda qui

Scheda Gulp

Lui vi aspetta, noi pure. Venitelo a conoscere al Cascinotto di Collegno, vi innamorerete di lui!

 

Nov 092012
 

Riportiamo una news dal sito www.petsblog.it

“Gli Stati Uniti sono un paese con molte contraddizioni ma, c’è da ammetterlo, quando vogliono fare bene una cosa ci riescono. Dopo San Francisco che, da molto tempo, ha deciso di vietare la vendita di qualsiasi animale domestico, anche Los Angeles ha pensato bene di muoversi su questa strada. Considerato che la legge californiana permette ai proprietari dei canili di sopprimere gli animali che dopo un certo tempo si trovano ancora nella struttura, al città degli Angeli ha deciso che intende vietare per tre anni la vendita di cani e gatti.

Tutto questo servirebbe a svuotare o, quantomeno a ridurre notevolmente, il numero degli ospiti delle strutture comunali dando loro una nuova vita (e un considerevole risparmio per le casse comunali)”.

Pin It on Pinterest